Consultazione sulla revisione totale della Legge edilizia e del Regolamento di applicazione della Legge edilizia

Gentili signore e signori,

con riferimento alla consultazione relativa al progetto di revisione totale della Legge edilizia e del Regolamento d’applicazione esprimiamo le seguenti considerazioni in merito alla figura “direttore dei lavori” (artt. 37 LE, 42 RLE).

L’art. 42 RLE precisa che la direzione dei lavori deve essere condotta da un architetto o da un ingegnere, a seconda della natura dell’opera, iscritto all’albo OTIA o in possesso dei requisiti professionali richiesti per l’iscrizione.

Segnaliamo che la Scuola specializzata superiore di tecnica di Lugano – Trevano, offre due percorsi formativi di livello terziario non universitario riconosciuti dal diritto federale di:

-          Tecnico dipl. SSS in conduzione di lavori edili  (Bauführer);

-          Tecnico dipl. SSS in progettazione (Bauleiter).

Si tratta di professionisti qualificati con solide competenze teoriche e pratiche orientate al mercato del lavoro. I tecnici dipl. SSS sono specificatamente formati sull’arco di tre anni nel campo della costruzione e della direzione dei lavori. La formazione è suddivisa in conoscenze generali, specifiche e dirigenziali e avviene in alternanza fra studio e lavoro.

Chiediamo quindi l’estensione dell’art. 42 del Regolamento di applicazione della Legge edilizia – che mette in maggiore evidenza i titoli di studio rispetto all’esperienza professionale maturata sul campo - anche ai tecnici diplomati SSS nei due cicli formativi in conduzione di lavori edili dipl. SSS e in progettazione edile dipl. SSS al fine di non precludere sbocchi professionali a persone qualificate che hanno seguito una formazione in Ticino e che sono in possesso di un diploma riconosciuto dal diritto federale.

Un discorso analogo va approfondito anche per il diploma federale di impresario costruttore.

Cordialità

Paolo Colombo

Direttore della Divisione della formazione professionale
Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport

Neodiplomati delle Scuole specializzate superiori di Bellinzona e di Lugano-Trevano

Il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) – attraverso la Divisione della formazione professionale – informa che venerdì 17 marzo 2017, nell’Aula magna del Centro professionale tecnico di Bellinzona, sono stati consegnati i diplomi di Tecnico diplomato di scuola specializzata superiore negli indirizzi Costruzioni meccaniche ed Elettrotecnica (SSST di Bellinzona), Conduzione di lavori edili, e Tecnica degli edifici (SSST di Lugano-Trevano). [...]

foto studenti diplomati SSST

 

Diplomati alla SSST di Lugano-Trevano in Conduzione di lavori edili:

  • Andrea Bergamaschi
  • Danny Bogana
  • Delio Canepa
  • Luca Frigerio
  • Lorenzo Keller
  • Simone Lurati
  • Andrea Massaini
  • Bryan Pedrani
  • Alex Pesciallo
  • Lino Baraglia
  • Carlos Enrique Cicciò
  • Luca Ciullo, Elias Codazzi
  • Freddy Gonzalez
  • Alessia Menotti
  • Igor Piras
  • Vincenzo Domenico Riggi
  • Ivan Vecchio

Diplomati alla SSST di Lugano-Trevano in Tecnica degli edifici:

  • Matteo Anelotti
  • Massimo Cascianini
  • Fabio Conciatore
  • Alban Preteni
  • Davide Righetti
  • Samuele Rossi
  • Riccardo Vanini

 

L'intero comunicato stampa può essere visionato al seguente link.

 

Cerimonia consegna diplomi SSS

Lo scorso sabato 13 gennaio le Scuole Specializzate Superiori della Sezione della formazione industriale, agraria, artigianale e artistica hanno consegnato i diplomi ai loro studenti: un momento di grande emozione che si è svolto al Palacinema di Locarno, in una sala gremita da parenti, amici e soprattutto dai diplomati.

Il comunicato stampa ufficiale, oltre a pubblicare i nominativi dei neo diplomati, vi presenta una breve descrizione delle scuole coinvolte e delle autorità intervenute.

Oltre ai diplomi sono stati consegnati i vari premi di merito offerti dalle aziende e/o dalle associazioni professionali, con un grazie particolare ad ATST ODEC-Ticino, che nella persona del presidente Nicola Pini, ha consegnato al miglior studente di ogni scuola il premio ATST che in un buono per un soggiorno linguistico al diplomato che si è distinto durante tutto il percorso formativo.


Ecco il servizio a "Il Quotidiano" 

Consegna dei diplomi ai tecnici SSST dell'edilizia

Venerdì 6 febbraio 2015 alle ore 18.00, presso l’Aula Magna del centro Professionale Trevano sono stati consegnati i titoli di Tecnico diplomato SSS negli indirizzi edilizia, costruzioni meccaniche ed elettrotecnica.

Alla cerimonia sono intervenuti oltre al direttore del Centro professionale di Trevano Roberto Valaperta e al direttore del Centro d’arti e mestieri di Bellinzona Manolo Zanella, la Signora Silvia Gada per la Divisione della formazione professionale e i rappresentanti delle Associazioni di categoria (ABB, AMETI, atst, Baukader Schweiz, Edilcentro Wullschleger, SSIC Ticino) che hanno consegnato i premi di merito. A nome di Quadri dell’edilizia Svizzera, Lorenzo Maggetta ha consegnato a tutti i diplomati una busta contenente un regalo e l’invito ad un evento speciale che avrà luogo il 9 maggio 2015 a Castelgrande, Bellinzona.

Elenco dei tecnici diplomati SSS dell’edilizia (ciclo di studio a tempo pieno): Nicola Bari (San Bartolomeo V.C.,Italia), Fabio De Lapa (Ronco sopra Ascona), Giona Demarta (Novaggio), Jordan Kouto (Losone), Pedro Medeiros (Rivera), Alessandro Mezzanotte (Viggiù, Italia), Simone Morcelli (Arcisate, Italia), Radisa Peric (Bellinzona), Marco Petruccelli (S.Antonino), Alan Sargenti (S.Antonino), Andrea Scaroni (Ludiano), Riza Shala (Muzzano), Ney Starnini (Gordola), Pascal Venti (Malvaglia), Maximilian Villa (Porto Ceresio, Italia)


Nota informativa sulla Scuola specializzata superiore di tecnica di Trevano
La scuola specializzata superiore di tecnica dell’edilizia, di tecnica degli edifici, dei sistemi indirizzo chimica-farmaceutica di Trevano è un istituto professionale superiore del terzo ciclo non universitario che forma quadri in grado di assumere responsabilità tecniche e gestionali a livello intermedio nelle aziende del settore. La formazione è possibile a seconda dell’indirizzo nelle seguenti modalità: conduzione di lavori edili, nel ciclo di studio a tempo pieno o parallelo all’attività professionale; tecnica degli edifici (in precedenza impiantistica), nel ciclo di studio parallelo all’attività professionale; sistemi nell’indirizzo chimica-farmaceutica, nel ciclo di studio parallelo all’attività professionale. Tutte le formazioni hanno una durata di 3 anni. L’istituto è riconosciuto dalla Confederazione e certificato ISO 9001:2008