Vincitrici al XI concorso di Torte Artistiche di Torino

vincitrici premio TorinoLo scorso 16 aprile 2018 due apprendiste del Centro Professionale di Trevano del settore pasticceria hanno partecipato con notevole impegno a Torino all'XI concorso di Torte Artistiche con il tema “Fiori: echi di tradizioni”, organizzato dall'Associazione Piazza dei Mestieri in collaborazione con l'Ente di Formazione Immaginazione e Lavoro.

Dopo un periodo di intenso allenamento presso i laboratori di pasticceria a Trevano, le giovani Delia Bazzurri e Valentina Cavagliotti in formazione al terzo anno di tirocinio, coadiuvate dai docenti professionali Marco Pasotti e Marco Zandonella, si sono recate presso la scuola professionale di Torino sfidando altri giovani provenienti da varie scuole del nord Italia. Al termine della giornata di concorso, hanno conquistato con pieno merito il primo posto superando i coetanei della vicina penisola!

 

vincitrici premio TorinoImpegno, dedizione e motivazione uniti a un grandissimo senso di autonomia e capacità organizzative non comuni, hanno permesso di raggiungere questo ambito traguardo! 

Le due apprendiste sono state esemplari nel loro percorso di preparazione alla gara ma anche in quello formativo di base! Un grande plauso alle bravissime Delia e Valentina, che tra poco inizieranno la procedura di qualificazione. L’esperienza maturata a questo concorso le faciliterà in tutti i lavori d’esame. 

 

vincitrici premio Torino
...in fondo, è il cammino che conta...e l’esperienza rimarrà per sempre... 


Brave ragazze! 👍😊

Marco Pasotti

Docente professionale

 

Grande esperienza e successo per Simone Disconzi a Londra

Simone DisconziDopo una buona formazione in Ticino presso la ditta Münger Eredi SA di Paradiso e presso il Centro Professionale di Trevano nel settore pasticceria, Simone Disconzi intraprende una un periodo di approfondimento dell'inglese grazie al sostegno dell'Ufficio Lingue e Stage all'estero di Trevano. 
Dopo alcune esperienze in vari alberghi e ristoranti, approda in uno dei migliori alberghi di lusso della capitale londinese, il Claridge’s Hotel di Londra (https://www.claridges.co.uk/), dove sviluppa ulteriori esperienze professionali e di vita. 
La motivazione e la passione per la professione hanno portato il giovane a sviluppare un'ottima professionalità apprezzata da tutti i colleghi. Ma il cammino continua e Simone è disposto a fare ulteriori passi per perfezionarsi in nuovi luoghi e speriamo un giorno possa portare in Ticino quanto imparato in giro per l'Europa e nel mondo intero.
Per raggiungere dei buoni risultati come per Simone e molti altri giovani, si conferma quindi la buona e ben funzionante sinergia di un grande patrimonio che si osserva nel nostro Cantone Ticino: una famiglia che sostiene in modo singolare il giovane, la solidità della formazione di base che avviene in Ticino grazie al grande sostengo delle aziende, un buon centro formativo, il CPTr, con docenti intraprendenti, motivati e ben coinvolti nella formazione professionale per gli apprendisti pasticcieri e, non da ultimo, un importante apporto generale per la formazione di base e continua fornito della Società Mastri Panettieri-pasticcieri-confettieri del Cantone Ticino. 
Marco Pasotti
Docente professionale
 

 

 

Simone Disconzi al Claridge’s Hotel di Londra

Motivazione, dedizione, perseveranza e amore per la lingua inglese hanno portato il giovane Simone Disconzi a firmare un contratto di lavoro presso il Claridge’s Hotel di Londra.

Il suo percorso formativo inizia presso la panetteria-pasticceria Münger diParadiso e termina brillantemente gli esami classificandosi al secondo posto tra i miglioriapprendisti panettieri-pasticcieri.

Lo «Stage all’estero» servizio offerto dalla Divisione dellaformazione professionale DFP e dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dellosport del Cantone Ticino DECS, permette a Simone di frequentare la scuola d’ingleseper due mesi e quattro d’esperienza lavorativa presso l’Hotel Dart Marina in Dartmouth che però vengono prolungati per altri tre mesi su richiestadello chef di cucina.

Rientrato da Londra, Simone non desidera perdere l’ormai acquisita lingua e cerca ancora lavoro. Viene assunto nella cucina dello Chef Alyn Williams del Westbury Hotel.

Dopo soli quattro mesi, il desiderio di approfondire l’amata pasticceria gli permette di ottenere una prova al Claridge’s – prestigioso hotel di lusso acinque stelle – di Londra. Il contratto è stato firmato e il prossimo 10 aprile nuove sfidelo attendono in campo lavorativo. La Società Mastri Panettieri Pasticcieri Confettieri si congratula con Simone per questo importante percorso, augurandogli ogni bene per la sua carriera professionale.

Marco Pasotti

Docente di conoscenze professionali

2017 “Young Talent Escoffier”: quarto posto per Melissa Gabbiani

melissa1

 

Melissa Gabbiani

apprendista cuoca del terzo anno presso il Mot-Hotel albergo Losone, che frequenta i corsi al Polo dell’alimentazione e dei servizi del Centro professionale tecnico di Lugano-Trevano ha conseguito il quarto posto alla finale internazionale del concorso

“Young Talent Escoffier” 2017

che si è svolto al liceo alberghiero Guillaume Tirel a Parigi lo scorso 24 febbraio.

Dopo aver vinto le selezioni nazionali Melissa, sotto la guida di Saverio Pezzi, istruttore al Polo dell’alimentazione e dei servizi e di Stefano Peng, chef di cucina dell’albergo Losone, si è preparata a questo importante concorso internazionale con grande impegno e spirito costruttivo.

Melissa ha ottenuto il suo piazzamento su un lotto di 12 concorrenti provenienti da paesi quali la Francia, la Spagna, la Cina, l’Italia e la Svizzera.

Melissa Gabbiani in cucinaIl lavoro, giudicato da due giurie distinte, una tecnica e una di degustazione, verteva sul tema “per una cucina eco-responsabile” e comportava la preparazione di 4 orate farcite a base di legumi, accompagnate da due guarnizioni, una libera e una imposta, ottimizzando l’utilizzazione dei prodotti.

Un grande bravo a Melissa, che dimostra come i giovani hanno voglia di apprendere e di portare avanti la tradizione culinaria svizzera e ticinese.